A3
Basket / Cestino

Il poeta inglese caratterizza emotivamente lo spazio urbano e richiede un intervento poetico.

Il cestino A3, che prende nome dal suo formato in pianta e dal foglio di carta che ospita parole e segni, nasce dall’osservazione e dal rispetto per i segni ed i contenuti già esistenti nella piazza: il monumento al poeta Percy B. Shelley e l’installazione metallica in corten che caratterizza con un segno contemporaneo l’intervento di ristrutturazione dello spazio pubblico. Il poeta inglese caratterizza emotivamente e con la sua presenza fisica lo spazio urbano e richiede un intervento “poetico” mirato al racconto ed alla riflessione. Il cestino diventa dunque un elemento di lettura e, come un leggio, propone al cittadino frasi e poesie.

YEAR
2014
CLIENT
Comune di Viareggio
COMPANY

De Castelli
DESIGNER
Collaboration with Gumdesign
PHOTO
Laura Fiaschi
LOCATION
Piazza Shelley Viareggio / 2014

error: Content is protected !!