GIUDA TADDEO
Chair / Sedia

Sono i pensieri, le emozioni, le sensazioni e le esperienze personali da mantenere nel nostro ricordo.

Gumdesign disegna per la mostra curata da Ghigos la sedia di Giuda Taddeo in una interpretazione formale che deriva da povertà e generosità, doti che hanno caratterizzato l’apostolo. Una seduta in multistrato di abete, trattata al naturale e che deriva da un’unica lastra piana; incastri semplici ed un unico rinforzo in acciaio (la forza dell’anima) per garantire robustezza e funzionalità. Una seduta che si allunga verso il vicino in un atto di estrema generosità e permette ad una seconda persona di riposare.

YEAR
2013
CLIENT
Museo Arte Moderna Lissone
COMPANY

M.I.A.
DESIGNER
Collaboration with Gumdesign
PHOTO
Carolina Amoretti
EVENT
Exhibition 1:13 Le sedie dell’Ultima Cena / Museo Arte Moderna Lissone / Frigoriferi Milanesi / Salone del Mobile Milano / 2013

error: Content is protected !!